Il parco della musica

Distretto della produzione musicale e attività congressuale

Parco Musica Distretto

L’azione alimenta nuove relazioni tra cittadini e spazi urbani all’interno di una proposta che trova, nella produzione, ascolto e apprendimento musicale, specificità e forza per riconnettere il sistema dei luoghi musicali della città, valorizzando l’identità e la vocazione che storicamente e tradizionalmente costituiscono una specifica risorsa di Parma.

Il progetto fa emergere, all’interno del parco ex-Eridania, un articolato sistema di spazi interni ed esterni, immaginati per le attività culturali e formative connesse, realizzando una peculiare sinergia tra fruizione quotidiana dello spazio verde e organizzazione di eventi in collegamento con il grande Auditorium Niccolò Paganini di Renzo Piano, oggi sede della Fondazione e dell’Orchestra Toscanini, e con gli altri poli musicali della città quali Teatro Regio, Casa della Musica e Casa del Suono.

L'Auditorium è nato da un progetto dell'architetto Renzo Piano, che ha permesso il recupero delle precedenti strutture industriali dello zuccherificio Eridania, nel rispetto della morfologia dell'edificio esistente. La ristrutturazione ha posto grande attenzione all'acustica, all'illuminazione e all'estetica. L'Auditorium è oggi una struttura di grande pregio estetico e funzionale, immersa nel verde del Parco Eridania, a pochissima distanza dal centro storico e consiste in una grande sala dalla capienza di 780 persone.